I motori a curvatura non sono più fantascienza

Gli scienziati di Applied Physics sono entusiasti di annunciare che hanno recentemente costruito il primo modello di propulsione a curvatura fisica. Le scoperte del gruppo sono state pubblicate sulla rivista peer-reviewed Classical and Quantum Gravity.

Applied Physics è un gruppo indipendente di scienziati, ingegneri e inventori che consigliano aziende e governi su scienza e tecnologia per applicazioni commerciali e umanitarie.

Nella notizia più recente dell’organizzazione, il team di Applied Physics annuncia il primo modello di propulsione a curvatura fisica – qualcosa che, fino ad ora, ha avuto un posto solo nella fantascienza. Lo studio del gruppo è stato condotto in stretto contatto con illustri ricercatori nella meccanica del campo di curvatura, tra cui la benedizione dello stimato fisico teorico Miguel Alcubierre.

Molte persone nel campo della scienza sono a conoscenza dell’Alcubierre Drive e credono che i motori a curvatura non siano fisici a causa della necessità di energia negativa“, dice l’astrofisico e scienziato di fisica applicata della Lund University, Alexey Bobrick. “Questo, tuttavia, non è più corretto; siamo andati in una direzione diversa rispetto alla NASA e ad altri e la nostra ricerca ha dimostrato che ci sono in realtà diverse altre classi di propulsori a curvatura nella relatività generale. In particolare, abbiamo formulato nuove classi di soluzioni di propulsione a curvatura che non richiedono energia negativa e, quindi, diventano fisiche“.

Mentre non possiamo ancora infrangere la velocità della luce, non ne abbiamo bisogno per diventare una specie interstellare“, dice Gianni Martire, scienziato di Fisica Applicata. “La nostra ricerca sulla propulsione a curvatura ha il potenziale per unirci tutti“.

VIDEO

Contatti

Sia Bobrick che Martire sono felici di fornire ulteriori dettagli sul loro lavoro sui motori a curvatura a qualsiasi parte interessata.

Alexey Bobrick
Alexey.Bobrick@AppliedPhysics.org
https://AppliedPhysics.org

Gianni Martire
Gianni.Martire@AppliedPhysics.org
https://AppliedPhysics.org

Citazioni e Approfondimenti