Credit: NASA/Ames/JPL-Caltech

Kepler-22b è il primo pianeta scoperto all’interno della zona abitabile di una stella simile al Sole. Questa ricostruzione artistica del 2011, mostra il primo pianeta che la missione Kepler della NASA ha confermato orbitare nella regione intorno a una stella dove potrebbe esistere acqua liquida, un requisito per la vita sulla Terra.

Questo esopianeta è 2,4 volte la dimensione della Terra, rendendolo il più piccolo ancora trovato ad orbitare nel mezzo della zona abitabile di una stella come il nostro Sole.

Credit: Wikipedia

All’epoca gli scienziati non sapevano se il pianeta avesse una composizione prevalentemente rocciosa, gassosa o liquida. È possibile che abbia delle nuvole nella sua atmosfera, come raffigurato qui nell’interpretazione dell’artista.