Credits: NASA/JPL-Caltech

La NASA ospiterà un briefing con i media – che andrà in onda in diretta su NASA TV, sul sito web dell’agenzia e su YouTube – organizzato per mercoledì 27 gennaio alle 16.30 EST (22:30 in Italia) per discutere dell’imminente atterraggio del rover Perseverance.

Per chi vorrà seguirlo con noi di Universe-Journal verrà inserito il link in questo articolo che terremo costantemente aggiornato.

Perseverance atterrerà il 18 febbraio, portando con se nuovi strumenti e tecnologie scientifiche, tra cui l’Ingenuity Mars Helicopter; utilizzerà un trapano all’estremità del suo braccio robotico per catturare campioni di roccia e regolite in tubi di metallo, che saranno depositati sulla superficie di Marte per una futura missione di raccolta e ritorno sulla Terra. Il rover cercherà segni di vita antica sul Pianeta Rosso come obiettivo primario.

Perseveranza è stata costruita e gestita per la NASA dal Jet Propulsion Laboratory dell’agenzia nel sud della California.

Partecipano al briefing:

  • Thomas Zurbuchen, amministratore associato, Direzione della missione scientifica, Quartier generale della NASA
  • Lori Glaze, direttore, Divisione di Scienze Planetarie, sede centrale della NASA
  • Matt Wallace, vice-direttore del progetto Mars 2020, JPL
  • Allen Chen, Mars 2020 ingresso, discesa e piombo di atterraggio, JPL
  • Ken Farley, scienziato del progetto Mars 2020, Caltech
  • Briony Horgan, membro del team scientifico di Mars 2020, Purdue University

I media che desiderano porre domande telefoniche durante l’evento devono comunicare il loro nome e la loro affiliazione entro le ore 12.00 di martedì 26 gennaio a Rexana Vizza all’indirizzo rexana.v.vizza@jpl.nasa.gov.

I media e il pubblico possono anche porre domande sui social media durante il briefing utilizzando #CountdownToMars.