Come si dice spesso: “la fantascienza anticipa la scienza”. Questo che stiamo per riproporvi sembra l’ennesimo epispio che avalla questo detto!

Ebbene, la marina americana e britannica hanno testato una nuova tuta – per definirla armatura è ancora presto – che perrmette al suo utilizzatore movenze che riportano alla mente quelle dell’eroe degli Avengers “IronMan”.

In sostanza trattasi di un jet-pack realizzati in fibra di carbonio con 5 motori montati su braccia e schiena, un prototipo realizzato dalla Gravity Industries e capace di raggiungere i 300 km/h.

Ecco il tweet della US Naval Institute in cui viene pubblicato un video dimostrativo.