spacewalk-parmitano-nasa-iss-universe

Aggiornamento

La prima passeggiata nello spazio come comandante della ISS del nostro Luca Parmitano è durate 6 ore e 39 minuti. Il comandante, coadiuvato da A. Morgano, astronauta della NASA, ha portato a termine le prime fasi necessarie per sostituire il sistema di raffreddamento difettoso dell’AMS, uno strumento scientifico da 2 miliardi di dollari, con il quale si cerca di trovare l’antimateria.

L’operazione è durata meno del previsto, durante la quale Luca Spacewalker – così soprannominato – ha smontato il pannello del sistema di raffredamento dell’AMS-02, che lo protegge dai detriti spaziali e lo ha lasciato andare nello spazio. Successivamente ha installato le maniglie di sicurezza necessarie per agganciarsi nelle prossime passeggiate spaziali.

Il lavoro tuttavia non è finito. Come anticipato vi saranno altre passeggiate spaziali: la prossima è prevista per il 22 novembre per continuare in questa attività di manutenzione.

Sull’evento si è pronunciato anche il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana – ASI – Giorgio Saccoccia il quale ha dichiarato: “Operare al di fuori della Stazione Spaziale sarà sempre più la regola. Il futuro dell’uomo nello spazio – ha rilevato Saccoccia in una nota – sarà quello di trovarsi sempre più ad operare in un ambiente così distante e lontano per il quale siamo stati creati“. Per questo motivo, ha proseguito, “dobbiamo cominciare a pensare allo spazio non più come un ambiente ostile da vivere, ma un ambiente nel quale si opererà in maniera quotidiana, dove fare operazioni di assemblaggio, manutenzione, produzione“. Ovviamente, ha osservato, “nulla è facile: sono operazioni di una complessità enorme e abbiamo bisogno di donne e uomini straordinari come i nostri astronauti, che ci permetteranno di fare quel passaggio tra la straordinarietà all’ordinarietà. Persone preparate con lunghi e complessi addestramenti e formazione in Italia e all’estero, come il nostro Luca Parmitano“. Il presidente, poi, ha concluso, affermando che grazie al suo addestramento e alle sue conoscenze, può essere considerato “una nuova forma di Uomo Rinascimentale spostata su un’altra dimensione: lo spazio“.

Non rimane che attendere il prossimo appuntamento per un’altra passeggiata spaziale.

Il video – Replay

Credi videi: NASA

Introduzione

I primi di ottobre l’astronauta Luca Parmitano era stato nominato comandante della Stazione Spaziale Internazionale – ISS. Dopo essere stato il primo italiano (e terzo in europa) ad avere tale onore, un nuovo primato sta per raggiungere l’astronauta italiano.

L’Evento

LAgenzia Spaziale Europea – ESA – ha annunicato una diretta che vedrà come protagonista il comandante Luca Parmitano il quale sarà il primo europeo a guidare una spacewalk – passaggiata spaziale. Il comandante, che per l’occasione indosserà una tuta spaziale bianca con strisce rosse, sarà affiancato dall’astronauta della NASA Andrew Morgan che, invece indosserà, una tuta spaziale bianca senza strisce.

Per l’occasione è stata organizzata, per domani 15 novembre ore 12:50 (ora italiana) una trasmissione dal vivo, così come riporta il sito ufficiale dell’ESA: “In una diretta speciale tra il centro astronauta dell’ESA a Colonia, in Germania, e il laboratorio europeo per la fisica delle particelle CERN in Svizzera, gli esperti forniranno commenti e approfondimenti su quella che viene descritta come la serie più complessa di passeggiate spaziali. La copertura dell’intera passeggiata spaziale, comprese le due ore di apertura con il commento degli esperti, sarà trasmessa in streaming live su esawebtv.esa.int“.

Come precisato dalla stessa agenzia europea, questa sarà la prima delle quattro spacewalk organizzate che la coppia eseguirà per aggiornare il sistema di raffreddamento di AMS-02.

Le nostre LIVE

Per chi vorrà seguirla con noi, potrà farlo seguendo i nostri canali che seguiranno l’evento con aggiornamenti su questo stesso articolo.

Approfondimenti

Watch live: first #SpacewalkForAMS

1 commento

  1. You’re so cool! I do not believe I’ve read
    a single thing like this before. So nice to find another person with
    original thoughts on this subject matter. Seriously..
    thank you for starting this up. This web site is one thing that is needed on the
    web, someone with some originality!