Da questo stesso portale, nella sezione EVENTI riportiamo spesso notizie di manifestazioni organizzate in giro per il mondo. Ma questa volta vogliamo segnalare un evento importante che sta per iniziare in una località italiana.

Dal 4 ottobre ao 10 ottobre vi sarà una settimana in cui Osimo, cittadina marchigiana, sarà capitale italiana dello spazio con un programma ricco di eventi e la partecipazione di accademici, astronauti, studiosi, astrofisici di importanza nazionale ed internazionale che si renderanno disponibili ad arricchire gli apputamenti con racconti ed esprienze vissute in prima persona.

All’evento che vede anche il patrocinio dell’Inaf, del Gssi, nonché di Asi ed Esa, per l’Istituto nazionale di astrofisica parteciperanno Roberto Della Ceca, responsabile della Unità scientifica centrale Gestione progetti spaziali dell’Inaf, la sera del 9 ottobre, e il presidente Nichi D’Amico, il 10, nella tavola rotonda “Diamo spazio al futuro”, moderata dal giornalista Rai Duilio Giammaria.

«È senz’altro una iniziativa ambiziosa quella che parte oggi a Osimo», dice a Media Inaf Della Ceca. «Una Kermesse che avvicina le Marche ai temi dello spazio e della ricerca astrofisica. Anche l’Inaf è presente in questa manifestazione, per raccontare le sue innumerevoli attività scientifiche in questo settore, svolte in sinergia con l’Agenzia spaziale italiana, Europea ma anche con quella statunitense – la Nasa – o quelle russe e giapponesi e che vedono il coinvolgimento di università, enti di ricerca e industrie su tutto il territorio italiano. Portare anche l’Inaf in modo strutturato nelle Marche può essere un eccellente volano di sviluppo, sia scientifico che tecnologico, per questa regione».

DI seguito il link con cui è possibile scaricare il programma completo dell’evento: clicca quì

Luogo di svolgimento della manifestazione

Fonte: media.inaf.it