Tramite i propri canali ufficiali l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) comunica che vengono aperte le porte della Agenzia, nella sua sede di Roma, a tutto il mondo scolastico per far conoscere una delle eccellenze italiane in un settore coì affascinante.

Ecco il comunicato dell’ASI con la indicazione delle modalità di partecipazione.

L’Agenzia Spaziale Italiana apre la sua sede di Roma a docenti e studenti che desiderino conoscere le attività e l’importante ruolo rivestito dall’Italia nell’esplorazione dello spazio. L’iniziativa è volta a condividere con il pubblico giovanile i successi di uno dei settori più affascinanti del mondo della ricerca italiana. La sede ASI si trova in Via del Politecnico s.n.c., zona Tor Vergata.

Le visite guidate per le scolaresche si terranno ogni martedì e venerdì alle ore 10.00, previa prenotazione e raggiungimento di almeno 50 partecipanti al giorno e saranno assistite dal personale dell’Unità Relazioni Esterne e dagli astronomi dell’Associazione Tuscolana di Astronomia “Livio Gratton”.

Il percorso didattico avrà come oggetto:

  • le caratteristiche dell’edificio oggetto di interesse anche nel mondo dell’architettura;
  • le mostre allestite presso la sede;
  • la descrizione dei modelli di sonde e vettori spaziali esposti;
  • le attività dell’Agenzia e dell’Italia nel settore spaziale in tutti i suoi ambiti.

Per prenotare la visita è necessario scrivere a visiteguidate@asi.it e restare in attesa di conferma, indicando:

  • la data ipotizzata per la visita;
  • i riferimenti telefonici di almeno un docente;
  • il numero preciso di studenti e docenti che parteciperanno alla visita guidata;
  • e i dati anagrafici di tutti i partecipanti (nome, cognome, data e luogo di nascita).

Fonte: asi.it