Archivi Giornalieri: 2 Ottobre 2019

e-Geos e ASI organizzano un Hackathon, con un primo premio davvero interessante

0
e-Geos e ASI organizzano un Hackathon, con un primo premio davvero interessante per una inziativa a favore dell'ambiente

LIVE, Parmitano assumerà il comando della Stazione Spaziale.

0
L'astronauta italiano Luca Parmitano assumerà il controllo della Stazione Spaziale Internazionale

ASI – Aperte le porte al mondo scolastico. Ecco come partecipare

0
Tramite i propri canali ufficiali l'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) comunica che vengono aperte le porte della Agenzia a tutto il mondo scolastico

Juno sta per saltare l’ombra di Giove

0
La missione Juno della NASA su Giove ha eseguito con successo una manovra per saltare la zona d'ombra.

NASA e SpaceX effettuano test di sicurezza per il programma Commercial Crew

0
La NASA e SpaceX hanno condotto una verifica formale dei sistemi di sicurezza, Ecco i dettagli.

Seguici sui social

828FansLike
12FollowersFollow
40FollowersFollow

In Evidenza

Dalla NASA annunciano che la Terra è al sicuro dall’asteroide Apophis

0
Si pensava che l'oggetto vicino alla Terra presentasse un leggero rischio di impatto con la Terra nell'anno 2068, ma ora le osservazioni radar lo...

Gli scienziati dell’ASU determinano l’origine di ‘Oumuamua

0
Introduzione Nel 2017, il primo oggetto interstellare proveniente da oltre il nostro sistema solare è stato scoperto tramite l'osservatorio astronomico Pan-STARRS alle Hawaii. È stato...

Cosa possono rivelare le onde gravitazionali sulla materia oscura?

0
La collaborazione NANOGrav ha recentemente catturato i primi segni di onde gravitazionali a bassissima frequenza. Il Prof. Pedro Schwaller e Wolfram Ratzinger hanno analizzato...

Passo in avanti verso i motori a curvatura

0
I motori a curvatura non sono più fantascienza Gli scienziati di Applied Physics sono entusiasti di annunciare che hanno recentemente costruito il primo modello di...

“Molecole” artificiali aprono la porta a dispositivi polaritonici ultraveloci

0
Introduzione I ricercatori della Skoltech e dell'Università di Cambridge hanno dimostrato che i polaritoni, le particelle bizzarre che potrebbero finire per far funzionare i supercomputer...

Più Letti della settimana