Il libro di cui ne consiglio la lettura è come da titolo: 7 brevi lezioni di fisica di Carlo Rovelli, uno tra i fisici italiani più importanti; è del 2015, di circa 88 pagine, ha venduto in Italia svariate centinaia di migliaia di copie ed è stato tradotto in diverse lingue e pubblicato in più di 42 Paesi e oltre 1.300.000 copie vendute in tutto il mondo.

Nelle sette lezioni vengono raccontate alcune tappe fondamentali della rivoluzione che ha scosso la fisica nel secolo XX (le cui ripercursioni si fanno sentire ancora adesso) e vi sono anche spunti autobiografici.

Il libro è così strutturato:

  • teoria della relatività
  • teoria dei quanti
  • struttura del cosmo
  • particelle
  • origine del cosmo
  • buchi neri e natura del calore
  • il ruolo dell’uomo

«Ci sono frontiere, dove stiamo imparando, e brucia il nostro desiderio di sapere. Sono nelle profondità più minute del tessuto dello spazio, nelle origini del cosmo, nella natura del tempo, nel fato dei buchi neri, e nel funzionamento del nostro stesso pensiero. Qui, sul bordo di quello che sappiamo, a contatto con l’oceano di quanto non sappiamo, brillano il mistero del mondo, la bellezza del mondo, e ci lasciano senza fiato».

Tale libro, come ha diciarato lo stesso autore, è rivolto “a chi legge i giornali“, lasciando intendere che la lettura è veloce e soprattutto non pesante, il chè in effetti è vero: non viene utilizzato un vero stile letterario ma rimane su una trattazione tradizionale e lineare.

Non bisogna aspettarsi trattazioni lunghe, ricche di formule e/o vocaboli incomprensibili se non strettamente necessari e legati al linguaggio settoriale. Di seguito un estratto:

Heisenberg immagina che gli elettroni ;non esistano sempre. Esistano solo quando qualcuno li guarda, o meglio, quando interagiscono con qualcosa d’altro. Si materializzano in un luogo, con una probabilità calcolabile, quando sbattono contro qualcosa d’altro. I «salti quantici» da un’orbita all’altra sono il loro solo modo di essere reali: un elettrone è un insieme di salti da un’interazione all’altra. Quando nessuno lo disturba, non è in alcun luogo preciso. Non è in un luogo“.

Per chi fosse interessato ecco dove poterlo acquistare:

Per chi volesse c’è anche in formato Kindele