Sicuramente gli “scienziati” o semplicemente gli scettici storceranno il naso alla visione di questo articolo, ma come primo libro non potevo non consigliarlo in quanto fa parte di quel modo di vedere a 360° che ritengo tutti debbano avere, a maggior ragione gli studiosi, siano essi archeologi, paleontologi, antropologi, fisici, chimici, ecc. ecc.

Sono arrivato per caso a conoscere l’esistenza di questo libro circa una quindicina di anni fa. Mosso dal mio desiderio di dare le risposte alle domande più importanti della nostra esistenza, ossia “chi siamo, da dove veniamo e dove siamo diretti”, durante le mie ricerche private mi sono imbattuto nel nome di Zecharia Sitchin ( per chi non lo conoscesse scriverò un articolo su di lui).

Sitchin, nato in Azerbaijan, laureatosi a Londra in Storia dell’economia era il massimo esperto della civiltà sumera, tra i pochi a tradurre la lingua sumera e in generale era esperto di lingue semitiche. Morto nel 2010 a 90 anni.

Ha scritto numerosi libri in quella che viene definita come archeologia eretica, ma ciò mi fa sorridere visto che anche Galileo Galieli era stato definito eretico dalla Santa Inquisizione e sappiamo come è andata a finire.

Questo libro lo consiglio non perchè è la verità assoluta, in realtà si dibatte ancora sui temi trattati in esso. Tuttavia per chi vuole avere una nuova prospettiva, per chi vuole avere conoscenza di tutte le possibili ipotesi, come si dice “sentire le due campane” non può non leggerlo.

Si parla della civiltà sumera, da dove è sorta così all’improvviso, da chi ha appreso le conoscenze scientifiche in suo possesso. Si parla di un altro pianeta che fa parte del sistema solare: il Pianeta X o anche Nibiru luogo da cui, secondo l’autore, provenivano gli Anunnaki con i loro Din Gir, che percorrerebbe una traiettoria allungata ed ogni 3600 anni fa ritorno nel nostro sistema solare.

Dico sempre tra chi mi conosce che le prime 100 pagine possono sembrare un pò pesante, ma dopo si entra nel mondo che Sitchin crea: Anu, Enki, Enlil tra gli Anunnaki, i Nephilim, i Din Gir, lo Spazio/Porto sono alcuni degli argomenti trattati.

Sitchin con la famosa tavola VA/243 in cui vi sarebbe indicata la presenza di Nibiru

Ciò che è importante non è trovare risposte, in questi libri non si trovano risposte ma l’importante è porsi delle domande perchè è da quelle che nasce la ricerca della verità.

Buona lettura.

Ecco il link per chi lo volesse acquistare.

Copertina flessibile:
Formato Kindle:
.